Used Bottling Lines

Triblocco di riempimento usato

Rif: M180
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 0
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 1
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 2
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 3
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 4
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 5
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 6
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 7
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 8
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 9
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 10
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 11
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 12
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 13
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 0
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 1
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 2
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 3
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 4
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 5
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 6
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 7
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 8
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 9
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 10
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 11
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 12
  • Monoblocco di riempimento acqua Enoberg 24-24-6 N S 11.000 bph - 13
Details
Sciacquatrice
N° di pinze:
24
N° di trattamenti:
Singolo
Riempitrice
N° di valvole:
24
Tipo di riempimento:
Volumetrico
Tipo di ugello:
Fisso
Tappatore
Tipi di tappo:
Vite plastica
N° di teste:
6
Misura del tappo:
29/25
Stato attuale:
In funzione
Protezioni antinfortunistiche:
Manuali:
Direzione rotazione:
Antiorario
Dati elettrici:
V: 380 • Hz: 50
Details
Sciacquatrice
N° di pinze:
24
N° di trattamenti:
Singolo
Riempitrice
N° di valvole:
24
Tipo di riempimento:
Volumetrico
Tipo di ugello:
Fisso
Tappatore
Tipi di tappo:
Vite plastica
N° di teste:
6
Misura del tappo:
29/25
Stato attuale:
In funzione
Protezioni antinfortunistiche:
Manuali:
Direzione rotazione:
Antiorario
Dati elettrici:
V: 380 • Hz: 50
Descriziona completa

Ti interessa questa macchina?

    Azienda

    Nome

    Cognome

    Email

    Telefono

    Paese

    Messaggio





    Descrizione

    Monoblocco di riempimento acqua Piatta Enoberg

    Sistema Integrato Di Risciacquo Riempimento E Tappatura Modello Evf 24-24-6 NS Composto Da: Sciacquatrice

    -rotativa a 24 ugelli, per il risciacquo delle bottiglie.

    – Riempitrice rotativa a 24 valvole, per il riempimento volumetrico elettronico.

    – Tappatore a 6 teste/teste, per l’applicazione di tappi a vite in plastica o tappi a pressione.

    – Passo imbottigliatrice monoblocco: 150,72 mm.

    – Macchina antioraria.

    – Sistema di trasporto bottiglie Neck Handling.

    Monoblocco di riempimento acqua: Caratteristiche principali

    – Il Monoblocco di riempimento acqua ENOBERG si distingue per il suo telaio compatto; che, consente di semplificare notevolmente le operazioni di gestione; pulizia e manutenzione e garantisce un notevole risparmio di spazio nella linea di imbottigliamento.

    – Modulo di riempimento dotato di contatori elettronici per garantire un’ottima precisione.

    – Lo spazio di lavoro del Triblocco di riempimento usato è interamente realizzato in acciaio inox e vetro, garantendo un elevato standard di igiene.

    – Tutti i sistemi di tubazioni possono essere disinfettati, idonei per l’uso negli alimenti.

    – La disposizione ottimale delle giostre all’interno del telaio consente di ridurre gli angoli ciechi; con il conseguente, grande vantaggio in termini di produttività.

    – Sistema Neck Handling per il trasporto delle bottiglie all’interno della macchina.

    – Trasmissione del Triblocco di riempimento usato con ruote dentate.

    Modulo di risciacquo – triblocco di imbottigliamento usato

    – Sciacquatrice rotativa con un solo trattamento e ugelli fissi per la pulizia interna delle bottiglie.

    – Pinze meccaniche per la movimentazione del collo delle bottiglie.

    – Sistema di gestione del collo per un formato.

    – Bottiglie che si ribaltano per torsione.

    – Collettore per la distribuzione del liquido di risciacquo e dell’aria di soffiaggio agli ugelli.

    – Sistema “no bottle-no spray” di serie.

    – Trattamento di risciacquo con acqua e sgocciolamento finale o soffiaggio con aria e deposito.

    – Pressostato per l’arresto della macchina in caso di riduzione della pressione del prodotto di trattamento.

    – Telaio in acciaio inossidabile.

    – Triblocco di imbottigliamento usato predisposto per CIP a circuito chiuso, completa di finte bottiglie manuali (unità CIP esclusa).

    Modulo di riempimento:

    – Riempimento volumetrico basato su contatori elettronici (magnetici o massici in base alla configurazione della macchina);

    Come funziona un triblocco di imbottigliamento usato

    – Apertura valvola di riempimento tramite elettroazionamento comandata dal segnale del sensore di presenza bottiglia (apertura) e dal corrispondente segnale del contatore (chiusura).

    – Processo di riempimento senza contatto tra la bottiglia e la valvola di riempimento.

    – Il volume è impostato nel pannello di controllo dell’operatore.

    – Vasca alimentazione prodotto posta all’esterno della macchina, facilmente accessibile per ispezione;

    E’ completo di: valvola pneumatica per alimentazione prodotto, controllo livello, sfera di lavaggio, pompa di invio prodotto alle valvole di riempimento.

    – Pompa alimentazione prodotto (se installata) comandata da inverter, mantenendo costante la pressione sulle valvole di riempimento.

    Collettore centrale di distribuzione:

    – Collettore centrale di piccole dimensioni di distribuzione del prodotto dalla tubazione principale di alimentazione alle valvole di riempimento.

    – Valvole di riempimento, collettore centrale e tubo di distribuzione realizzati in acciaio inox AISI 316.Gomme di

    -tenuta conformi alle normative dell’industria alimentare.

    Sistema di centraggio della bottiglia:

    – Il centraggio della bottiglia è stato posizionato sotto la valvola di riempimento, senza bisogno di martinetti per il sollevamento della bottiglia.

    – Riduttori per il controllo del contatore montati sulla giostra, garantendo un facile accesso e riduzione dei cavi (un riduttore ogni due

    metri).

    – triblocco di imbottigliamento usato predisposto per CIP a circuito chiuso (solo per modelli EVF), completo di finte bombole manuali (unità CIP esclusa).

    Modulo di tappatura e sistema opzionale di orientamento/alimentazione del tappo:

    – Torretta di tappatura, adatta per l’applicazione di tappi a pressione in plastica o tappi a vite (tappi prefilettati).

    – Il sistema di alimentazione delle capsule è posto all’esterno della macchina (sistema di alimentazione centrifuga oa cascata) che porta le capsule, opportunamente

    orientate, al canale di alimentazione della macchina.

    – Distribuzione tappi dal canale di discesa alle teste tappanti mediante dispositivo “pick and place”.

    – Teste a vite con frizione magnetica con possibilità di regolazione della coppia di bloccaggio (in caso di tappi a vite) o teste a pressione

    con terminale dedicato (in caso di tappi a pressione).

    – Motoriduttore comandato da inverter per il controllo indipendente della rotazione della testa (per tappi a vite).

    Struttura Principale del triblocco di imbottigliamento usato

    – Motore di azionamento e sistemi di trasmissione posti nella base superiore, completamente isolata dall’ambiente di lavoro.

    – Trasmissione con ruote dentate.

    – Nastro di uscita macchina regolabile in altezza per adattarsi a diverse dimensioni di bottiglia (in caso di macchina Neck Handling).

    – Schermo metallico di sicurezza con porte scorrevoli a finestra dotate di interruttori di sicurezza magnetici.

    Convogliatori:

    fornirà solo il telaio del trasportatore poiché il monoblocco di riempimento deve essere integrato in una linea completa, è lo standard del settore. Che il fornitore dei trasportatori di linea fornisca la catena del trasportatore, la ruota dentata di azionamento/ruotatrice, i motori e gli inverter.

    Come opzione standard c’è la possibilità di controllare gli inverter del motore dal pannello di controllo della riempitrice (vedi listino prezzi); anche se questo non è obbligatorio. La centrale può gestire fino ad un massimo di 4 motori esterni e può proporre anche la linea completa.

    Principio di funzionamentoper acqua naturale:

    della riempitriceAll’ingresso del Monoblock di riempimento, le bottiglie vengono convogliate tramite un nastro trasportatore alla giostra di risciacquo tramite una ruota a stella. Nella sciacquatrice le bottiglie vengono ribaltate da una camma di risciacquo. Mentre le bottiglie rimangono capovolte, vengono sciacquate con acqua o soffiate con aria.

    Nell’uscita della giostra di risciacquo, le bottiglie vengono girate nella posizione abituale; poi trasferito alla riempitrice tramite ruote a stella. La riempitrice è dotata di un sistema di movimentazione collo/fondo.

    Sensori:

    Parte di questo Triblocco di riempimento usato è un sensore che rileva la presenza della bottiglia prima di entrare nella riempitrice; il processo di riempimento inizia solo se viene rilevata una bottiglia. Mentre il prodotto di riempimento si trova all’interno di un serbatoio esterno, dal quale viene pompato alle valvole di riempimento.

    Il processo di riempimento è volumetrico elettronico grazie a misuratori di portata massici/magnetici in funzione della conducibilità del prodotto di riempimento. Il contatore elettronico è posizionato in corrispondenza di ogni valvola di riempimento a monte. Una volta avviato il processo di riempimento, i contatori elettronici misurano il numero di prodotti che vi affluiscono.

    La misurazione viene eseguita tramite impulsi. Quando il contatore elettronico raggiunge la stessa quantità di impulsi impostata sulla ricetta del relativo formato, chiude la valvola di riempimento.

    Caratteristiche tecniche riempitrice, Specifiche elettriche e meccaniche:

    In questa imbottigliatrice le bottiglie piene vengono convogliate al modulo di tappatura tramite una stella. Un dispositivo opzionale dedicato ordina i tappi nella posizione corretta. Quindi i tappi raggiungono il dispositivo di tappatura attraverso un trasportatore. La testa di tappatura applica il tappo sulla

    bottiglia. Le bottiglie tappate vengono convogliate, tramite una stella, ad un nastro di uscita, che permette alla macchina di lavorare

    bottiglie con altezze diverse.

    – Tensione di alimentazione standard e tensione di alimentazione speciale (disponibile con sovrapprezzo per trasformatore di potenza):

    1. a) 380V+/- 5%, 400V+/-10%, 415V+/-10%: 3PH+N+PE;
    2. b) 230V+/-5%, 440V+/-10%, 480V+/-5%, 575V+/-5%: 3PH+PE (50/60Hz).

    Potenza installata Monoblocco di riempimento:

    Il trasformatore è richiesto per:

    1) tensione di alimentazione di cui al punto a) quando il NEUTRO NON è fornito dal cliente

    2) sistemi di distribuzione TT/IT

    3) tensione di alimentazione di cui al punto b)

    – Frequenza: 50/60 Hz.

    – Tensioni secondarie: 24 V DC.

    – Potenza installata: vedi schema allegato.

    – Macchina prodotta secondo le norme CE.

    – Parti strutturali a vista realizzate in acciaio inox AISI 304.

    – Cuscinetto porta giostra con lubrificazione centralizzata esterna alla macchina.

    Componenti principali Monoblocco di riempimento:

    – Automazione e controllo: SMITEC.

    – Interruttori principali: ABB/LOVATO

    – E Interruttori remoti: EATON/LOVATO

    – Interruttori magnetotermici: EATON/LOVATO

    – Pulsantiera Ø 22 IP 65

    – Finecorsa: IP 67

    – Interruttori di prossimità: IP 67

    – Fotocellule: IP 67

    Servo driver e servomotori brushless: SMITECprecollaudati

    – Quadro elettrico con aria condizionata: IP 54- Elettrovalvole di

    – Sistema di comunicazione via Ethernet, basato su Fieldbus serio

    – Cablaggio elettrico con cavi preconfezionati e

    controllo: FESTO

    – Misuratori di portata: Endress+Hauser /Krohne

    Interfaccia uomo-macchina – Monoblocco di riempimento

    Il pannello di controllo POSYC è un sistema di facile utilizzo che consente un utilizzo semplice ed efficiente della macchina confezionatrice. Questo è

    possibile grazie all’interfaccia estremamente intuitiva, al touchscreen e alle funzioni avanzate di diagnostica etempo reale

    supporto tecnico in.

    SPECIFICHE dell’impianto di imbottigliamento: PC industriale interfaccia uomo-macchina, con grado di protezione IP 65, sistema operativo Windows 10 IoT

    , LCD touch screen 7”.

    Sistema Motornet – Monoblocco di riempimento acqua

    Sistema di automazione e controllo naturale della riempitrice per acquai componenti hardware e software della riempitrice per acquasono aperti e modulari in questa attrezzatura di imbottigliamento.

    Conformi alle normative CE e basandosi su standard comprovati del settore industriale e del settore dell’imballaggio: linee guida OMAC, SERCOS, PROFIBUS, IEC61131, OPC,

    PC industriali, Linux.

    Questa, per quanto riguarda l’hardware, è composta dai seguenti dispositivi:

    MARTS (controllore di processo), interfaccia uomo-macchina, COSMOS (servodriver digitale per motori brushless), e moduli I/O (remoti o tramite quadro elettrico IP65).

    Il sistema di automazione e controllo Motornet System garantisce:

    – rese elevate prodotti di alta qualità;

    – controllo costante dei parametri durante l’intero ciclo produttivo;

    – modifica diretta dei parametri macchina; la possibilità di memorizzare fino a 200 scontrini diversi;

    – bassa rumorosità della macchina;

    – tecnologia user-friendly e facile manutenzione;

    – avviso automatico sul pannello operatore delle operazioni di manutenzione programmata da eseguire;

    – cambio formato rapido;

    – manuali macchina disponibili su pannello operatore o cloud;

    – monitoraggio delle prestazioni della macchina e analisi dei tempi di fermo (diagramma di Pareto);

    – possibilità di stampa diretta dei parametri e trasferimento dei dati di produzione al sistema di controllo del cliente tramite protocollo Ethernet e MODBUS/TCP

    – facile backup dei parametri di installazione.

    Riempitrice per acqua naturale: Fabbisogno di aria compressa

    – Pressione dell’aria compressa all’ingresso dell’impianto: min. 8 bar.

    – Purezza dell’aria compressa all’ingresso dell’impianto: classe 2.4.1 ISO 8573-1.

    – Consumo aria compressa: vedi schema allegato.

    – Temperatura ambiente: min +10°C – max +35°C, con variazioni di ±3°C durante l’attività lavorativa quotidiana.

    – Umidità relativa massima (alla temperatura massima di esercizio consigliata): 70%.

    – I valori indicati si riferiscono ad installazioni entro 2.000 m slm.

    Contenitori in PET utilizzati nelle macchine imbottigliatrici:

    – Diametro/diagonale contenitore: min. 44mm – massimo 125mm. (max. 215 mm per contenitori ad alta capacità su macchine della serie HC).

    – Diametro interno collo di bottiglia: min. 21,7 mm – max. 40mm.

    – Diametro anello bottiglia: min. 30 mm – max. 44 mm (max. 55 mm per contenitori ad alta capacità su macchine della serie HC).

    – Altezza bottiglia sotto l’anello bottiglia per sistema di trasporto NH: min. 140 mm – max. 340 mm (max. 408 mm per contenitori ad alta capacità su macchine della serie HC).

    – Altezza bottiglia per sistema di trasporto BH: min. 170 mm – max. 350 mm (contenitori ad alta capacità min. 250 mm – max. 430 mm su macchine della serie HC).

    – Altezza collo di bottiglia: min. 10,5 mm – max. 27mm.

    In caso di dimensioni diverse da quelle sopra elencate, sarà necessario uno studio di fattibilità da parte dell’ufficio tecnico.

    Monoblocco di riempimento per produzione acqua:

    – Temperatura di riempimento: 20°C

    naturale- Diametro interno del collo di bottiglia: 21,5 mm (PCO1881)

    – Livello di riempimento: 35 mm

    – Conducibilità elettrica > 10 μS/cm

    Caratteristiche del liquido detergente e disinfettante consigliato per il riempitivo per acqua naturale.

    1. L’utilizzo di liquidi detergenti non idonei e non conformi alle caratteristiche di seguito indicate solleva il Venditore da ogni responsabilità. Sia per eventuali danni arrecati alla macchina e, quindi, non coperti dalla garanzia della macchina, sia per malfunzionamento.
    2. Liquidi idonei alla pulizia dello stucco:

    – soda caustica con un tasso di concentrazione compreso tra 1,5 e 3%; questo con una temperatura di </= 85°C;

    – acido nitrico con una concentrazione compresa tra 1 e 2% a temperatura ambiente;

    – acido peracetico con un tasso di concentrazione compreso tra 0,2 e 0,5% a temperatura ambiente.

     

    ATTENZIONE: Lo stato operativo di ogni macchina viene monitorato mensilmente. Pertanto aggiorneremo tempestivamente lo stato attuale della macchina solo al momento della tua richiesta.