Used Bottling Lines

Sciacquatrice

Sciacquatrice

Il processo in questa macchina sia per una sciacquatrice automatica usata che per sciacquatrice nuova è un processo delicato, in quanto il contenitore deve essere necessariamente sterile quindi per questo motivo, quando le bottiglie vengono caricate direttamente in linea; la prima macchina che incontrano è la sciacquatrice per bottiglie. La sciacquatrice ha il compito di disinfettare l'interno delle bottiglie e renderle pronte per il riempimento e questo rimuove anche eventuali residui esterni dalla bottiglia che potrebbero essere finiti accidentalmente all'interno della bottiglia, impurità, polvere o corpi estranei.

Sciaquatrice: come funziona

Il funzionamento della sciacquatrice automatica utilizzata è molto semplice, quindi le bottiglie arrivano in fila attraverso un nastro trasportatore delle dimensioni di una bottiglia e da lì entrano fisicamente nella macchina tramite una coclea, che le posiziona a uguale distanza l'una dall'altra. Una volta dentro la coclea, la bottiglia avanza nella sciacquatrice fino ad infilarsi nella stella, che allinea le bottiglie così a questo punto il collo della bottiglia si allinea subito sotto una fascetta che prende la bottiglia dal collo e la capovolge. Nella sciacquatrice automatica usata l'ugello entra nel collo della bottiglia e in pochi istanti un forte getto di peracetico, quindi acqua o altro disinfettante viene nebulizzato all'interno della bottiglia ad alta pressione per rimuovere i corpi estranei. Proseguendo, viene soffiato un forte getto di aria compressa filtrata ad alta pressione, per asciugare le stesse bottiglie in un istante. Infine, la bottiglia viene riposizionata, pronta per essere spostata al sistema di trasporto e alla stazione di riempimento.

Differenze tra i modelli di macchine sciacquatrici nuove e usate:

Come la maggior parte delle macchine in una linea di imbottigliamento, la sciacquatrice ha diverse regolazioni quindi l'altezza della testa rotante (che deve adattarsi all'altezza della bottiglia in uso) dove la pinza prende le bottiglie con la coclea e le stelle, che devono essere tutti realizzati su misura per la differenza delle dimensioni della bottiglia, come la bottiglia per spumante, la tipica bottiglia lunga da tavola, la 250 cl fino a 2 litri o più. Tutte le parti della sciacquatrice automatica usata hanno apposite stelle e coclee e diverse altezze ed oltre ad avere un numero maggiore o minore di pinze ed utilizzare diversi prodotti per la pulizia delle bottiglie; Questa apparecchiatura può avere uno o due circuiti per la pulizia dell'interno della bottiglia, quindi potrebbe essere con un tubo di risciacquo fisso o meno (i secondi entrano nella bottiglia).

Costruttori principali:

Tra i principali produttori di sciacquatrici troviamo nomi come: corone: Fondata nel 1951, la German Krones è senza dubbio il più grande produttore di macchine per l'imbottigliamento industriale. Forniscono soluzioni complete per tutto ciò che riguarda l'imbottigliamento. Ave: AVE Technologies per le sciacquatrici automatiche usate ha una presenza sul mercato di oltre 60 anni. Fornisce servizi a clienti in 60 paesi a livello internazionale. Hanno una vasta gamma di prodotti nel loro portafoglio, compresi anche i pallettizzatori. WAB: WAB fondata nel 1996 è specializzata in macchine per il risciacquo e le sue gamme di macchine sistemi per la sterilizzazione, al soffiaggio e al risciacquo di contenitori e tappi. Bertolaso: Bertolaso ​​S.p.A. è leader nella progettazione e produzione di attrezzature e produzione di sciacquatrici automatiche usate/nuove e installazione di impianti automatici per l'imbottigliamento di vini fermi e spumanti, liquori, birra, succhi di frutta, acqua e bevande. Attivo dal 1880 a Zimella, in provincia di Verona, il gruppo risponde all'esigenza di innovazione e affidabilità di grandi e piccoli produttori di tutto il mondo.